Scopriamo cosa sono i featured snippet di Google, come usarli e quali vantaggi comportano!

Scopriamo cosa sono i featured snippet di Google, come usarli e quali vantaggi comportano!

I featured snippet di Google sono riquadri contenenti riassunti automatici che compaiono in risposta alle domande più frequenti degli utenti del Web, visualizzati in vetta ai risultati di ricerca e in posizione zero, sopra il primo risultato della SERP e sotto gli annunci sponsorizzati di AdWords.

Nello specifico, un featured snippet può presentarsi in forma di descrizione, tabella o elenco puntato e si distingue dagli altri risultati di ricerca per un font più grande. Chiamati anche snippet in evidenza o in primo piano, i featured snippet sono top box gratuiti che, oltre a contenere un'anteprima di circa 60 caratteri di una pagina Web, presentano un titolo cliccabile, l'URL, un’immagine e un collegamento alla fonte.

In particolare, Google ha creato i featured snippet sia per offrire risposte pertinenti, semplici e immediate alle domande degli utenti, che per premiare, con maggior visibilità, quei siti che propongono notizie chiare, complete, di facile lettura e comprensione.

Come usare i featured snippet di Google

Il contenuto di una pagina Web può apparire in un featured snippet implementando opportuni accorgimenti. In particolare, è importante:

  • utilizzare adeguati segnali semantici e informativi, senza trascurare la qualità dei contenuti, in italiano corretto;
  • rispondere chiaramente alle domande chi, cosa, come, perché, dove, quando e quanto del target cui ci si rivolge;
  • selezionare le keywords di nicchia e, partendo da queste, formulare domande complete e coincise;
  • creare una sezione faq per le domande e le risposte più idonee ad appagare l'interesse degli utenti;
  • usare Google Suggest per scoprire quali sono le domande formulate più spesso dagli internauti;
  • inserire le query di ricerca nel titolo, nell'url, nel primo paragrafo, nella meta description, nel nome e nel contenuto del file;
  • ottimizzare al meglio i tag H e List;
  • aumentare l'usabilità del sito per diminuire i fenomeni di rimbalzo;
  • rispettare la regola della piramide rovesciata e organizzare i contenuti in paragrafi titolati;
  • consolidare la propria presenza sui social networks.

Infine, è bene sapere che i contenuti proposti devono superare i mega A/B test che offrono risposte A e B in competizione fra loro per essere selezionate dall'utente.

Quali sono i vantaggi dei featured snippet di Google

I featured snippet di Google sono tecnologie gratuite a favore di una concorrenza più democratica dei siti e di una superiore soddisfazione dei fruitori del Web, i cui principali vantaggi sono:

  • maggior visibilità per i siti che, di norma, non riescono a scalare la prima posizione perché non autorevoli, ma che appagano al meglio la curiosità degli utenti;
  • conquista del risultato zero;
  • aumento dell'autorevolezza e della geolocalizzazione del sito per il target di riferimento;
  • incremento del Click Throught Rate, delle visite e del traffico organico monetizzabile, grazie agli elementi di diversità dei featured snippet che attraggono l'utente.

In conclusione, è importante sottolineare che un CTR più alto è un obiettivo realizzabile se le informazioni nei featured snippet non sono esaurienti e, quindi, inducono gli utenti a cliccare sull'URL per saperne di più. Di conseguenza, un sito che non ottiene vantaggi dagli snippet in evidenza può disattivarli inserendo il meta tag "nosnippet" nella head del documento.