Keyword & Blog: consigli per scalare la Serp

Keyword & Blog: consigli per scalare la Serp

Data di pubblicazione: 22-10-2019

Con l'acronimo SERP (Search Engine Results Page) si intende l'elenco dei risultati che un utente visualizza dopo aver effettuato una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca.

Al giorno d'oggi, la quantità di contenuti presenti su internet è altissima ed è in continuo aumento e, se si vuole raggiungere il pubblico, è opportuno adottare alcune strategie. Infatti, senza una accurata selezione delle keywords, in grado di assicurarti un buon SEO (Search Engine Optimization), non riuscirai mai a scalare la SERP e ottenere la tanto agognata visibilità che ti meriti.

Come si fa, dunque, a far emergere il proprio blog nell'apparente illimitata quantità di contenuti presenti sul web? Prima di tutto, è bene conoscere a fondo ciò che c'è alla base di un contenuto: le keywords.

Cosa sono le keywords?

Gli utenti che effettuano le proprie ricerche su internet non fanno altro che utilizzare delle parole chiave per porre domande a Google, il cui compito è fornire una lista di risultati nel modo più rapido e pertinente possibile.

Le domande giuste

Per fare in modo che più persone vedano il tuo blog, è opportuno innanzitutto conoscere il tuo target, ossia la tipologia di utente che apprezzerà e utilizzerà i tuoi contenuti. Una volta conosciuto il target, è importante sapere quali sono le domande che questo target è solito porre a Google, e quali parole chiave vengono più frequentemente usate. Capire quale sia il reale ed effettivo bisogno di informazioni da parte degli utenti sarà la strategia giusta per proporre dei contenuti interessanti e che riescano a scalare la SERP e raggiungere il pubblico.

Le buyer personas

Inoltre, è molto importante disegnare le proprie buyer personas, ossia gli utenti che immagini possano usufruire del tuo contenuto digitale nonché i tuoi potenziali “clienti”. Nel disegnare le buyer personas dovrai tenere conto di fattori come l'età anagrafica, l'occupazione, gli interessi, e così via. In questo modo potrai facilmente conoscere la tua audience ideale e riuscirai a capire quali keywords potrebbero essere ricercate da questa tipologia di utente.

A tal proposito, sono presenti numerosi tools, che ti aiuteranno a capire quali siano le keywords realmente efficaci in base al tuo blog e alla tematica di cui vuoi parlare.

Come utilizzare le keywords

Conoscere le keywords utilizzate dai propri utenti, tuttavia, non è sufficiente per scalare la SERP.

Un tempo, infatti, bastava riempire il proprio testo di keywords per farlo comparire tra i primi risultati correlati a quelle specifiche parole chiave. Ad oggi, però, Google non tiene in considerazione esclusivamente le keywords per curare il posizionamento di una pagina web, e l'algoritmo alla base è diventato decisamente più complesso. Ci stiamo infatti spostando verso un web semantico, cioè uno spazio in cui i contenuti sono più importanti delle parole. Pertanto, il modo più efficace per utilizzare le keywords è costruire una rete di significati attorno a esse, prendendo la parola chiave come nucleo a partire dal quale generare un network di domande e risposte. Ve ne abbiamo parlato nel nostro articolo Google si trasforma: come cambia la SEO nel futuro

Insomma, il mondo del web vede un cambiamento costante, ed è sempre importante essere aggiornati sulle ultime novità se si vuole realmente emergere e raggiungere il grande pubblico.

Segui i consigli che ti abbiamo dato in questo breve articolo ed inizia a costruire la tua strategia per scalare la SERP!