Conosci Google Trips? Ecco cos'è e quali sono le ultime novità

Conosci Google Trips? Ecco cos'è e quali sono le ultime novità

Data di pubblicazione: 22-05-2017

Lo strumento dedicato da Google ai viaggiatori di tutto il mondo prende il nome di Google Trips.

Durante lo scorso autunno, Google Trips venne arricchita di numerosi contenuti che ne aumentavano le funzioni e che consegnavano agli utenti la possibilità di organizzare i loro futuri viaggi, facendo leva sull'opportunità di sfruttare le features messe a disposizione da quello che può essere considerato un vero e proprio agente di viaggi online.

Google Trips, infatti, è stato implementato con alcuni strumenti che permettono di gestire persino le prenotazioni per alberghi e voli aerei. Il gigante di Mountain View ha recentemente affermato di non volersi fermare qui, considerata la possibilità di poter iniziare finalmente a competere con i canali più diffusi in questo particolare settore.

I vantaggi offerti dall'App Google Trips

Uno dei principali vantaggi messi a disposizione da Google Trips è la possibilità di poter essere collegato a Gmail, allo scopo di offrire la gestione di tutti i documenti relativi al viaggio che si sta per intraprendere: carte d'imbarco, prenotazioni e check-in potranno essere organizzati direttamente dal proprio telefonino.

L'app, infatti, è stata implementata con l'aggiunta di alcune funzioni utili a tale scopo, che permettono all'utente di coordinare meglio prenotazioni e spostamenti. Tutte le informazioni verranno così messe a disposizione del cliente in uno spazio apposito, nel quale viene riportato l'itinerario da dover portare a termine completo di date, orari, soggiorni, voli aerei e spostamenti interni.

Qualora i dati in entrata non dovessero essere riportati automaticamente, sarà possibile inserire le informazioni manualmente, premendo sul tasto "Aggiungi". Il sistema brevettato dagli sviluppatori di Google sembra davvero molto intuitivo, essendo capace persino di autocompilarsi e di riordinare i dati inseriti di volta in volta.

Un itinerario di viaggio completo a disposizione degli utenti Google

La ricostruzione dell'itinerario e degli step da portare a termine è una delle prerogative dell'applicazione di proprietà di Google, che intende accompagnare il viaggiatore attraverso ogni singola fase, dalla prenotazione del volo e del soggiorno, fino agli spostamenti interni, passando per il check-in online.

È possibile inserire ogni genere di dettaglio o informazione all'interno del proprio itinerario di viaggio, nonché condividere i dati di cui si è in possesso con altri contatti, inoltrando loro tutti i dettagli del viaggio attraverso le funzioni dedicate incluse nell'applicazione. Versatilità e agilità dovrebbero rendere più competitivo sul mercato Google Trips, facendo in modo che l'app possa diventare una delle più utilizzate al mondo per la pianificazione dei propri viaggi.

Tuttavia, la strada sembra ancora molto lunga, soprattutto se si pensa al fatto che la maggior parte dei suoi utenti più affezionati continuano ad utilizzare il sistema soltanto per ricercare eventi, attrazioni o ristoranti in una determinata area geografica o in una specifica città. L'aggiornamento dell'autunno 2016, infatti, sembra non aver ancora convinto a pieno l'utenza, circa le nuove potenzialità offerte da questo strumento: da questo punto di vista applicazioni come TripIt sembrano ancora in netto vantaggio.