Facebook sfida Tinder: ecco la novità

Facebook sfida Tinder: ecco la novità

Data di pubblicazione: 28-05-2018

Sono in arrivo importanti novità su Facebook per chi è in cerca dell'anima gemella e non teme gli appuntamenti virtuali.

L'applicazione Tinder, che ha fatto incontrare e innamorare milioni di coppie in tutto il mondo, è infatti nell'ultimo periodo in serie difficoltà a causa del rischio di essere soppiantata dalla nuova funzione presto in arrivo nel social network fondato da Mark Zuckerberg.

Facebook e la nuova app di dating

È stata annunciata una grande novità che coinvolge circa 200 milioni di single presenti su Facebook e alla ricerca di un partner.

Tra qualche mese infatti nel noto social network verrà introdotta un'app di dating che permetterà agli utenti interessati di conoscere e interagire con nuove persone e di poter, nel migliore dei casi, incominciare una vera e propria relazione amorosa con il soggetto più affine a essi.

Non è ancora chiaro se l'app in questione sarà o meno a pagamento, quindi questo lo si potrà scoprire solo più avanti. Dopo l'annuncio da parte degli sviluppatori della creazione di questa nuova funzione dedicata ai celibi e nubili iscritti al social più popolare del pianeta, non solo Tinder, ma anche tutte le altre principali applicazioni dedicate agli appuntamenti hanno subito dei crolli delle quotazioni a Wall Street.

È infatti piuttosto probabile che con l'arrivo di questa novità saranno in molti ad abbandonare gli altri siti d'incontri a vantaggio di Facebook, che metterà a disposizione questa funzione al suo interno, senza doversi quindi servire di altre app esterne alla piattaforma.

Come funzionerà?

I dettagli che riguardano questa applicazione all'insegna dell'amore non sono ancora del tutto stati svelati durante l'annuale conferenza dedicata agli sviluppatori di software tenutasi a San Jose, in California, ma la maggior parte delle informazioni sono ormai note e quindi possiamo finalmente spiegare le sue peculiarità.

La funzione di dating permetterà di creare un profilo dedicato unicamente a questo scopo e totalmente separato da quello personale utilizzato abitualmente su Facebook, lo stesso accadrà per la chat, la quale sarà slegata dall'altra.

Una volta creato il profilo per l'utilizzo della nuova app, sarà possibile vedere tra i suggerimenti i potenziali partner scelti in base ai dati inseriti all'interno della propria pagina.

Sono numerose le similitudini che essa ha con Tinder, infatti all'interno del profilo si potranno trovare da un lato gli utenti cosiddetti "promossi" e dell'altro quelli "bocciati", inoltre durante la spasmodica ricerca della propria anima gemella ci si potrà inviare dei messaggi con le persone con cui si ha avuto uno scambio di "like".

Un'importante differenza che invece caratterizzerà la nuova funzione rispetto a quella di Tinder sarà quella che riguarda la modalità di approccio tra i due utenti.

L'applicazione di Facebook infatti farà scegliere e commentare una foto dell'ipotetica anima gemella alla persona interessata, per permettere ai due soggetti di iniziare a interagire.

Nonostante il social metta a disposizione questo strumento, ci si dovrà poi affidare unicamente alle proprie doti di seduzione per riuscire a conquistare il proprio partner.