Video Facebook e Instagram: che cosa cambia?

Video Facebook e Instagram: che cosa cambia?

Data di pubblicazione: 19-09-2019

Sono in arrivo ulteriori novità in casa Zuckenberg.

Durante il recente convegno IBC (International Broadcasting Convention), svoltosi ad Amsterdam, sono state annunciate ulteriori news, che fanno ruota ai cambiamenti avvenuti recentemente e che hanno riguardato l'oscuramento della visione dei like su Instagram.

Tra le novità, arrivano la possibilità di programmare i contenuti di Igtv e di Instagram in anticipo e cambia anche lo strumento di Facebook Live.

Chi utilizza gli strumenti di social media marketing per la propria azienda, sa bene che poco va lasciato all’improvvisazione e che la programmazione delle proprie attività è fondamentale se si vuole essere costanti, sempre presenti e precisi. La programmazione dei contenuti da postare sui social evita infatti che si possano verificare dimenticanze nelle pubblicazioni e considerando che chiunque voglia acquistare qualcosa faccia prima riferimento al web e dunque ai social, essere sempre presenti è ciò che rende un imprenditore migliore dei propri competitors che non sono altrettanto scaltri.

Facebook Live e Watch Party

Il cambiamento inerente i live, è stato una conseguenza dei feedback che le piattaforme hanno ricevuto dai propri utenti dopo aver trasmesso dei live sui social network; è per questo motivo che Facebook apporterà miglioramenti che consentiranno ai suoi utilizzatori, innanzitutto, di creare dei live che potranno durare sino a otto ore (ovvero il doppio rispetto a prima).

Lo strumento Live permetterà, in secondo luogo, di registrare un video di prova, il quale ha lo scopo appunto di far provare e di far testare la qualità della trasmissione in diretta e potrà essere usato dagli editor e dagli stessi amministratori delle pagine. Infine, ogni editor, nella sua pagina, potrà tagliare sia l’inizio, sia la fine del video live, con lo scopo di limare le ben note fasi di assestamento che spesso creano un momento di disarmonia durante la diretta.

È in arrivo anche una novità riguardante i watch party, poiché sarà possibile permettere a più persone di assistere allo stesso video in contemporanea. Terminata la diretta gli amministratori e gli editor potranno condividere nuovamente il video taggando eventuali partner commerciali interessati o presenti in esso. Essi avranno la possibilità di programmare la visione del video e di consentire a chi non ha fatto in tempo ad assistere alla diretta, di vederla in un secondo momento, grazie al tasto replay.

Per i creator e le pagine Facebook è stato inserito un ulteriore servizio di analisi dei risultati, in aggiunta a quelli già esistenti; si chiama Creator Studio e permetterà di visualizzare l’interazione dei fan più fedeli, permettendo di creare pubblicazioni ad hoc e di studiare come coinvolgere quelli meno partecipi.

Instagram e Igtv

Novità in arrivo anche per la piattaforma Instagram che diventa sempre più adatta per la divulgazione di informazioni commerciali, giacché qui troveranno maggior spazio dedicato, appunto, i profili aziendali.

Gli editor e i creator di Instagram potranno creare i video, caricare le foto e programmare la pubblicazione di questi contenuti sui profili aziendali con sei mesi d’anticipo. Questo tipo di pianificazione riguarda esclusivamente video e foto, restano pertanto escluse le stories. Questo nuovissimo strumento coinvolge anche i contenuti caricati su Igtv e diventerà funzionale e attiva tra pochi mesi.

 

L'azienda Facebook prende coscienza del fatto che i social media sono sempre più uno strumento di marketing che si affianca ai metodi tradizionali ed è per questo che i miglioramenti e le novità si fanno sempre più frequenti.