Come creare siti per il turismo: la strategia di webmarketing

Come creare siti per il turismo: la strategia di webmarketing

Cosa vi colpisce di più quando visitate un sito web? Sicuramente il primo elemento è il design. Poi? Dai non è difficile...i contenuti :)

Molto spesso, ci imbattiamo in siti lenti e con una grafica, dai colori fluo come i primi anni '90 in cui quel "simpatico" rumorino del modem ci faceva capire che ci stavamo collegando ad Internet.

Oggi il web è cambiato. Quante volte avete sentito questa frase?! E pure non è pura retorica (scusate il gioco di parole).

Bisogna evolversi e stare al passo con i tempi. Perchè? Perchè i vostri competitor avranno vita facile se non vi Aggiornate, se non praticate le giuste tecniche di webmarketing e quindi loro aumenteranno il fatturato e voi rimmarete indietro.

Se siete qui è perchè volete conoscere l'importanza di avere un sito web turistico professionale.

La realizzazione di siti pensati per il turismo in 3 punti

  1. Realizzare un sito web turistico in maniera professionale è al giorno oggi fondamentale. Il turismo rappresenta in questo momento storico circa il 2,9% del Pil Mondiale, quindi capite da soli, che avere un sito lento, con grafiche obsolete, con contenuti copiati da altri portali o foto diciamo quanto meno "orribili" non sia la scelta migliore per il vostro business.
  2. La comunicazione deve risultare immediata, design pulito, foto possibilmente realizzate da fotografi professionisti, curate la tipografia, scrivete contenuti di qualità o affidatevi ad un'agenzia web, offrendo spunti interessanti al lettore (potenziale vostro ospite).
  3. Siate presenti sui social. Non importa che siate un Hotel, bed and breakfast, affitta camere, villaggi turistici, agriturismi, residence o agenzie di viaggi, ognuno a proprio modo, ha sicuramente qualcosa da raccontare. Cercate di coinvolgere i vostri utenti, proponendo elementi di "quotidianità", come la vostra colazione in giardino o la luna che si splende nel mare di fronte al vostro ristorante.

Il web design di siti turistici

Il portale turistico di norma, ha colori che variano dalle tonalità blu e azzurre per tutti quei portali che trattano immobili sul mare (Salento, Toscana, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, Liguria, Basilicata, etc...) , mentre colori che variano dal marrone al nero se si tratta di strutture di montagna o alberghi di lusso.

Un sito web di impatto, ma sopratutto veloce e user-friendly aiuta l'utente a non perdersi tra i meandri del vostro portale. Fornite immagini e contenuti che siano di facile fruizione. Non dimenticate, dovete convertire :) quindi la call to action deve essere subito visibile.

Diciamo si ai portali multi-lingua

Insistiamo spesso, che avere un sito tradotto quanto meno in Inglese, sia utile, ma che bisogna fare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti. Quali?

  1. Non utilizzate Traduttori Automatici, come Google Translate o altri, perchè sicuramente non farete bella figura con il visitatore straniero...Ricordate "Two Gust is megl che one"? Ecco è bene evitare :)
  2. Non scrivete contenuti in 2 lingue diverse nella stessa pagina...Non ci credete, vero? Eppure c'è ancora qualcuno che lo fa.
  3. Implementate il corretto utilizzo di hreflang (Qui un articolo sulle linee guide generali di Google).
  4. Il numero di visitatori stranieri in Italia è in crescita, lo dimostra questo articolo di ENIT. Perchè non provare allora a cogliere la domanda, presentando contenuti e servizi rivolti ai turisti stranieri? Sono potenziali introiti che non state incassando.
  5. Scegliete bene, se creare il vostro portale in una sotto cartella o dominio di un terzo livello.

Il Gestionale che lavora con e per il Turismo

Un gestionale di buona qualità, semplice e intuitivo, vi permette di risparmiare tempo e quindi denaro. In rete si trovano moltissimi software da installare sul pc magari nella vostra reception, alcuni validi altri un po' meno.

 Nella vostra scelta, ricordatevi che un buon software per il turismo, deve soddisfare alcuni requisiti:

  • Utilizzare meno risorse possibili del vostro pc.
  • Deve essere affidabile. Nessun down. Chi lavora nel turismo, sa bene che la tempestività di risposta è molto importante.
  • Pratico nell'utilizzo. Non dovete impazzire per creare o gestire una prenotazione.

Virgil: il Gestionale per Strutture Ricettive

Abbiamo nel corso degli anni, saputo venire incontro alle esigenze di gestori di Alberghi e Hotel, a proprietari di Bed & Brekfast e con il nostro gestionale abbiamo cercato di produrre soluzioni a tour operator e agenzie immobiliari.

Scopri tutte le funzionalità del Gestionale per Strutture Ricettive Virgil.

Il nostro portfolio di siti web per il turismo

In questi anni, abbiamo realizzato decine di portali: siti per hotel, lidi balneari, b&b, tour operator, agenzie viaggi, agenzie immobiliare, residence e villaggi turistici. Abbiamo sempre rispettato le linee guida del cliente, consigliandolo ove possibile su alcune scelte, rispetto ad altre.

I nostri clienti si dicono soddisfatti e questo è il nostro premio migliore. Potete visitare: www.rivedelsalento.it, www.frizzartvacanze.it, www.immobilvacanze.com , www.viaggianelsalento.it , www.costasalento.com , www.viviltoursalento.com  o ancora www.ferienapulien.com etcc...

Se siete indecisi sulla strategia marketing, volete una consulenza da seguire per il vostro sito web o richiedere un preventivo per la realizzazione o il restyling del vostro portale scriveteci, non mordiamo mica ;)