Envision
Web Marketing Strategies

Tag

  • Home
  • /
  • Tag
  • /
  • Visualizza articoli per tag: Creazione Siti Web
  • 09 Giu

    Internet Explorer vs Web Developer

    Quale siano i migliori browser internet per programmare è una delle domande più comuni che si ritrovano sul web, sopratutto di fronte ad ogni nuovo aggiornamento.
    Sono accese le discussioni da parte dei developers contro il primo browser internet: Internet Explorer. Esso è stato in breve tempo soppiantato da Firefox Mozilla prima e da Google Chrome dopo. Safari segue a ruota. Sono facilmente leggibili sul web frasi del tipo: "tutto quello che funziona con i normali browser, non funziona con Internet Explorer". Proprio a tal riguardo infatti sono nate manifestazioni per boicottarne l'utilizzo.

  • 04 Dic

    Bootstrap: le potenzialità di questo framework nello sviluppo di un sito web

    "Bootstrap", collezione di strumenti liberi per creare siti web e applicazioni originariamente sviluppata da Twitter, sta diventando sempre più popolare. Svincolatosi dalla concezione iniziale degli sviluppatori Mark Otto e Jacob Thornton, oggi Bootstrap è indipendente ed è a tutti gli effetti il framework più utilizzato, nonché il più imitato, per lo sviluppo di interfacce web.

    In particolare, viene adoperato per la creazione di template HTML preconfezionati e per realizzare temi per i CMS principali.

  • 25 Set

    Contenuti vs Design: Chi è il re?

    Quando si decide di aprire un sito web, una delle domande che spesso ci si pone riguarda cosa inserire al suo interno. Capita inoltre che non si sappia cosa prediligere, se i contenuti oppure il design.
    Questa eterna lotta, che spesso porta gli utenti ad una fase di stallo, necessita di un vincitore: pertanto, tra contenuti e design chi è il re e quale dei due ha un ruolo più marginale?

  • 19 Set

    Fare Impresa 2.0: bando per le PMI innovative a Lecce

    E’ stato attivato nei giorni scorsi un bando dalla Camera di Commercio di Lecce per promuovere gli investimenti delle imprese nel settore delle tecnologie digitali attraverso il bando Fare Impresa 2.0. Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese e fino a 15mila euro.

    Tuttavia gli investimenti delle imprese devono basarsi su una spesa minima pari a 5mila euro. I contributi serviranno per potenziare i sistemi informativi e avviare e-commerce, favorire l’innovazione brevettuale, le infrastrutture telematiche e il cloud computing, promuovere l'innovazione di organizzazione, gestione e direzione d’impresa.