Envision
Web Marketing Strategies

Tag

  • Home
  • /
  • Tag
  • /
  • Visualizza articoli per tag: Google Penguin
  • 18 Ott

    Google Penguin 4.0: cosa cambia? Scopriamolo insieme

    Dopo due anni di attesa, arriva Google Penguin 4.0, il quarto update del Penguin che ormai esiste dal 2012, l’ultima di una serie di strategie adottate da Google per cambiare drasticamente i criteri di posizionamento di un sito. 

  • 29 Ott

    Arriva Penguin 3: Ecco cosa cambierà in Google

    Google, il motore di ricerca web che detiene, in pratica, il monopolio di questa attività (e che oggi è diventato anche molto, molto altro) si preoccupa attivamente di fare in modo che le ricerche effettuate dagli utenti diano sempre risultati corretti e interessanti.

  • 13 Giu

    Content Marketing o Link Building, due strategie a confronto

    Nel mondo del web marketing le tecniche utilizzate per "far soldi" in rete si riconducono principalmente a due modi di intendere la pubblicità: il primo è qualitativo e il secondo è quantitativo.
    Sia il Content Marketing che il Link Building sono figli di queste due filosofie di divulgazione di contenuti web. Ed ognuna di queste scelte ha i suoi pro e i suoi contro, dai quali non si può prescindere quando si vuole creare un'efficace campagna di pubblicità "virale", e cioè diffusa su ampia scala.

  • 07 Giu

    Google Penguin: il nuovo algoritmo di Google

    Negli ultimi giorni impazza sul web la notizia dell’arrivo del nuovo algoritmo applicato al noto motore di ricerca Google. Il suo nome è Google Penguin. In sostanza il nuovo aggiornamento è entrato in uso e ha penalizzato i siti web che hanno usato troppo, tecniche di “web spamming”. In particolare le tecniche che sono state “bannate” sono: il keywords stuffing e link spamming.

    Chi applica del buon SEO, definito White Hat,  si concentra a migliorare l’indicizzazione dei siti web in modo costruttivo; migliorando l’usabilità, la velocità di navigazione, cura dei contenuti e dedica un’accurata attenzione alla selezione delle parole chiave.

    Google come aveva già fatto, con i precedenti algoritmi, si accorge e penaalizza quei siti che usano "trucchi" che non rispettano la sua netiquette:  keywords stuffing (utilizzo di testo nascosto e parole chiave per manipolare gli algoritmi di Google ) o link spamming (costruzione di link nei contenuti, senza verificare se portino risultati e soprattutto siano sensati nel contesto in cui sono inseriti) e quindi automaticamente si passa dal White Hat al Black Hat SEO.

Envision Agenzia Web per la progettazione e realizzazione di siti web, campagne di visibilità on line, attraverso l'uso di motori di ricerca e i social network.
Via F.lli Cervi, 6 - 73033 Corsano (Le)
| Tel. : (+39) 0833 1920009
Via Copernico, 38 - 20125 Milano
| Tel. : (+39) 02 40031063
info@envisiongroup.it
© Copyright 2018 - Envision - Web Marketing Strategies | P.IVA: 04681990752 Capitale Sociale € 10.000 i.v.